Sbiancamento dentale. I metodi più diffusi per sbiancare i denti

Sbiancamento denti - adesso puoi avere denti bianchi e belli
Per ogni persona, il sorriso è molto importante. Quando i denti sono perfettamente bianchi, il sorriso è impressionante.  Purtroppo è molto difficile di mantenere i denti belli e impeccabili per tutta la vita e per sbarazzarsi delle macchie scure e inestetiche le persone possono ricorrere allo sbiancamento dentale – una procedura che permette di cambiare il colore dei denti semplice e veloce.

 I metodi più diffusi per sbiancare i denti:

  • Sbiancamento denti laser;
  • Sbiancamento  a domicilio, con mascherina individualizzata (sotto la sorveglianza di un dentista).

Sbiancamento denti laser (di tipo ZOOM)

sbiancamento denti laser con sistema zoomIl migliore esempio della tecnologia in odontoiatria estetica è ZOOM- un sistema professionale di sbiancamento dentale laser che si esegue nel più breve tempo possibile, attraverso un processo rivoluzionario basato su raggio di luce. L’obiettivo dello sbiancamento dentale con laser è di sbiancare i denti scoloriti, di rimuovere le macchie dallo smalto, dalla dentina e di ottenere un sorriso luminoso.

Prima di procedere alla procedura, di solito si fa una foto dei denti, in modo che il dentista possa guidarsi durante la realizzazione del trattamento. Si comincia con la pulizia professionale dei denti, e solo dopo si esegue lo sbiancamento. Sulla gengiva si applica un gel protettore e, sui denti, rispettivamente, un gel sbiancante, l’effetto di cui viene stimolato dalla lampada laser.
La procedura viene eseguita entro 3-4 sessioni,  per un tempo totale di 45-60 minuti, in funzione del risultato desiderato e della sensibilità dentale di ogni paziente.

I vantaggi dello sbiancamento denti laser:

  • La procedura di sbiancamento dentale è innocua e priva del dolore;
  • Con questo tipo di sbiancamento si può raggiungere uno schiarimento del colore dei denti di 8-10 tonalità;
  • Tempo minimo necessario per ottenere il risultato auspicato;
  • Ha massimo grado di efficacia.

Gli svantaggi dello sbiancamento dentale con laser:

  • L’unico disagio per alcuni pazienti è di rimanere con la bocca aperta durante la procedura;
  • Denti sensibili per diversi giorni;
  • I costi sono più alti rispetto agli altri sistemi di sbiancamento.

Sbiancamento a domicilio con mascherina individualizzata

Sbiancamento a domicilioQuesta procedura si realizza dal paziente, che esegue le istruzioni del dentista a domicilio.  Vengono preparate due mascherine in plastica, in conformità all’impronta dei denti, su quali si applica un gel sbiancante. Il gelo si utilizza durante 14-15 notti per circa 2-6 ore al giorno, ma questo dipende piuttosto dall’effetto sbiancante desiderato.

I vantaggi dello sbiancamento a domicilio:

  • Effetto sbiancante fino a 3-6 tonalità;
  • Prezzo ragionevole rispetto ai servizi professionali di sbiancamento dei denti.

Gli svantaggi dello sbiancamento a domicilio:

  • Trattamento più lungo rispetto allo sbiancamento denti laser;
  • Il risultato dipende dal paziente (il paziente deve seguire tutti i consigli del dentista).

A chi non si consiglia sbiancare i denti?

  • alle persone fino a 18 anni;
  • alle donne in gravidanza;
  • alle persone con denti cariati, sensibili, con fluorosi dentale.

Prima di cominciare la procedura di sbiancamento il medico dentista valuta lo stato di salute dei denti, elimina la carie e fa la pulizia professionale dei denti.

Per fare la scelta giusta tra sbiancamento denti laser (ZOOM) e  sbiancamento con mascherina individualizzata  si consiglia di consultare il medico dentista, che è in grado d’indicare il metodo ottimale per raggiungere un bel sorriso.