Corona in Zirconio – Materiali – Vantaggi – Svantaggi

Corona in zirconia, e un ponte in zirconio ceramica

La corona in zirconio – una soluzione ultramoderna e super efficiente per sostituire i denti mancanti, che ti farà sorridere più spesso e che determinerà gli altri ad esprimersi l’ammirazione.

La corona in zirconio viene utilizzata per la prima volta nel 1998 nella clinica odontoiatrica dall’Università di Zurigo (Svizzera), e da allora la sua popolarità è in continua crescita.

La corona in zirconio è anche chiamata corona in zirconia, corona in ossido di zirconio, capsula in zirconio, corona in zirconio ceramica, denti in zirconio.

Il materiale utilizzato per la realizzazione delle corone in zirconio

Il nome della corona determina molti pazienti a credere che essa viene fatta interamente in zirconio. Ma, in realtà, solo la parte interna è fatta di questo materiale, invece la parte esterna è realizzata in ceramica. La combinazione di questi materiali offre ai denti sia un’elevatissima resistenza che un’estetica incomparabile a nessun altro tipo di corone dentali.

La corona in zirconio ha i seguenti vantaggi:

  • un ponte in zirconio ceramica su un modello di gessoLe corone in zirconio sono più leggere che quelle in metallo ceramica ma fino a 50% piu resistente;
  • La zirconia dentale è assolutamente compatibile con l’organismo umano. Questo non è un metallo e non causa nessun tipo di allergia;
  • Il colore bianco della zirconia permette l’utilizzo delle corone per un periodo più lungo. Con le corone in zirconio non sarà mai visibile il metallo, anche se si ritira la gengiva o salta via un pezzettino di ceramica;
  • Le corone in zirconio limitano l’adesione della placca batterica;
  • L’ossido di zirconio non è trasparente alla luce a differenza della ceramica pura, pertanto anche i denti grigi essendo ricoperti, possono diventare molto estetici;
  • La corona in zirconio possiede anche una bassa conducibilità termica (perche è senza parti metalliche) che ti permette di mangiare cibi caldi e freddi senza provare sensazioni spiacevoli causate dalla temperatura.

Gli svantaggi della corona in zirconio:

L’unico svantaggio della corona in ossido di zirconio è il costo più alto rispetto a metallo ceramica, oppure ceramica pura (vedi i prezzi delle corone dentali). Non è sorprendente questa cosa perché non si tratta solo del materiale che è costoso, ma anche di una tecnologia di produzione molto complicata e complessa che richiede sia la tecnologia che la competenza adeguata ed alta degli odontotecnici.

L’utilizzo dello zirconio rappresenta una fase importante per il futuro dell’odontoiatria estetica. Questo materiale accettato da ogni organismo, perfettamente integrato nel sorriso dei pazienti, già e stato utilizzato con successo in tante ciniche dentali moderne per produrre le corone dentali in zirconio di un’estetica insuperabile. Questa tecnica diventa ogni giorno più popolare su larga scala nel campo dell’odontoiatria estetica e la sua popolarità aumenterà notevolmente.